Luca Janovitz Logo
Cerca
  • Luca J

Claudio Giovagnoli è il Sax alto de "Il melo e il Pesco"

Aggiornato il: 4 set 2018

Sassofonista e compositore è componente storico dei Funk Off e conta innumerevoli concerti e collaborazioni nell'ambito della musica jazz e funk.

Claudio Giovagnoli

E' stato coinvolto nel progetto grazie a Mario Fabiani, arrangiatore e produttore del brano, che ha collaborato con lui in svariate altre produzioni.


“E' semplicemente un onore avere avuto il piacere di ospitare il sax alto di Claudio nella produzione de "Il melo e il pesco”. Collaborare con musicisti della sua levatura da' un senso al tanto impegno che viene messo dentro ogni nuova produzione" LJ

Con i Funk Off incide quattro CD ed un DVD: il primo si intitola "Jazz On", edito nel 2007 da "Blue Note/Emi", il quale annovera ospiti importanti quali D. Liebman, S. Bollani, P. Fresu e G. Telesforo; il secondo CD esce nel 2010 e si intitola "Una banda così", edito da “My Favorite Records”, ospiti F. Bosso, Horacio “El Negro” Hernandez, A. Salis, G. Petrella; il terzo CD si intitola "Power to the music", edito da "Emarcy Universal" con ospite M. Tamburini; nel 2014 esce il DVD "Funk Off Story - Live at Umbria Jazz 13", allegato alla rivista Musica Jazz (N. 6 - giugno 2014); nel 2015 il quarto CD dal titolo "Things Change", edito da "JAndo Music - Via Veneto Jazz", con ospiti Raul Midón, Avery Sunshine e Fred Wesley. Nel novembre 2014 i Funk Off suonano in South Africa, e nell'occasione si rendono protagonisti di alcune clinics-incontri con i ragazzi delle scuole nelle township intorno a Johannesburg.


Altre collaborazioni dei Funk Off, a parte quelle occasionali, sono state quella con Simone Cristicchi dal 2012 e quella con Karima dal 2015 ad oggi.


Dal 2015 ad oggi collabora con la cantante chitarrista Ana Popovic, insieme a M. Papadia e D. Ghidoni, suonando in Europa e negli USA in importanti festival e teatri.


Occasionalmente collabora anche con l’ambiente pop italiano, registrando con i Dirotta su Cuba (Studio sessions vol.1, edito da FepGroup/Warner Music, con ospiti quali Mario Biondi e Fabrizio Bosso con i quali si esibisce anche dal vivo a Milano), con Irene Grandi ("Un vento senza nome" - Sony Music 2015), con Cristina Donà (“Torno a casa a piedi” - EMI Music Italy 2011), Biagio Antonacci (“Il cielo ha una porta sola” e "9-NOV-2001"),. Con Antonacci si esibisce anche all’arena di Verona nell’ambito del Wind Music Awards 2009, in diretta su Italia-1; invece con Max Gazzè un simpatico concerto tributo ai Pink Floyd nel luglio 2011.


Informazioni e Bio su:

www.claudiogiovagnoli.it



0 visualizzazioni
isi produzioni.png

© 2018 by Luca Janovitz

Booking: Pro Artist Management

info@lucaj.it

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now